Sei qui: Home > Università del Vino > Il Baccalà e Venezia: una Grande Storia d’Amore
Data: 24-02-2015
Ora: 20.30

Il Baccalà e Venezia: una Grande Storia d’Amore

Perché il baccalà è un piatto tipico veneziano?
Con quali vini si sposa? In quanti modi si può cucinare?
L’UNIVERSITA’ DEL VINO vi invita a una serata indimenticabile, martedì 24 FEBBRAIO ore 20.30, con i più grandi protagonisti del mondo del baccalà.

Cucinerà per noi lo CHEF FRANCO FAVARETTO del Ristorante BACCALA’ DIVINO di Mestre, indiscusso Maestro nonché Savio di Bocca della DOGALE CONFRATERNITA DEL BACCALA’ MANTECATO.
Porteranno il verbo del baccalà inoltre rappresentanti illustrissimi del Consiglio dei Dieci della citata associazione, tra cui il Doge Gianni Caprioglio e il Gastaldo Lorenzo Pavan.

Al nobile pesce saranno accompagnati pregiati Vini del territorio dell’Azienda vitivinicola Bosco del Merlo, in degustazione guidata dalla Sommelier Karen Casagrande, con il supporto tecnico dell’Agronomo ed Enologo Stefano Saderi.

Sveliamo fin d’ora l’eccezionale MENU:

– Carpaccio di Baccalà dissalato su Letto di Misticanza e Mirepoix di Verdure con Olive Taggiasche
Prosecco Brut DOC Bosco del Merlo 2014

– Tris di Mantecati composto da Stoccafisso Mantecato all’Olio Di Oliva, Baccalà Fresco Norvegese Mantecato Con Verdurine, Stoccafisso Alle Erbe Mantecato Alla Vecchia Maniera Veneziana con Sedano Prezzemolo e Profumo dell’Aglio.
Lison Classico DOCG Lison Pramaggiore Bosco del Merlo 2013

– Risotto di Baccalà e Verdure Invernali
Sauvignon Blanc DOC Lison Pramaggiore Bosco del Merlo 2014

Serata solo su prenotazione allo 0422 768167 (Silvia o Federico) entro il 20/2/2014 fino ad esaurimento disponibilità; € 29,00/persona tutto incluso.

Sede: Villa Paladin, via Postumia 12, 30020 Annone Veneto.