Sei qui: Home > News ed Eventi > L’Oca in Onto: sabato 14 marzo in degustazione con Franciacorta e cru
Data: 14-03-2015

L’Oca in Onto: sabato 14 marzo in degustazione con Franciacorta e cru

Imperdibile degustazione gratuita e aperta al pubblico, dalle 10 alle 18, sabato 14 marzo alle Cantine Paladin, in via Postumia 12 ad Annone Veneto.
Il territorio padovano è un giacimento di tradizioni culinarie sconosciute ai più. Tra queste alcune perle, come i prodotti a base d’oca di Michele e Luca Littamè: Coscia, Petto, Alette d’oca in Onto, tutti presidi Slow Food.
E poi ancora speck d’oca, petto affumicato, salsiccia e porchetta  e molte altre specialità tutte da scoprire, che vi proponiamo in una favolosa, inedita degustazione con le bollicine più prestigiose della Famiglia Paladin: i Franciacorta di Castello Bonomi.

La fresca mineralità di Cruperdu (30% Pinot Nero e 70% Chardonnay) e del Rosè (Pinot nero in purezza) di Castello Bonomi ad equilibrare la deliziosa untuosità dei piatti a base d’oca… è assolutamente da provare!

Al banco non mancheranno all’assaggio i grandi Rossi del territorio, rappresentati dai cru Bosco del Merlo, il Prosecco Bosco del Merlo, asciutto e sapido, il Raboso Fiore Paladin; e poi il Chianti Classico Capotondo, della Premiata Fattoria di Castelvecchi in Chianti, tutte ottime alternative da abbinare alle proposte padovane.

Michele Littamè ci racconta il suo segreto: “Le nostre oche sono allevate a latte e miele: nella nostra azienda agricola, “Il Dosso”, a Sant’Urbano nella Bassa Padovana, negli ultimi trenta giorni di allevamento, aggiungiamo una percentuale di latte e miele alle farine che noi stessi produciamo per l’alimentazione delle nostre oche. Un segreto, questo, di un procedimento brevettato dalla Camera di Commercio di Padova. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Anzi, nel piatto. La carne di queste oche è più delicata e, allo stesso tempo, saporita.”