Sei qui: Home > Rassegna Stampa > Goloso e Curioso, 07/09/2015: “Domenica 13 settembre Festa della Vendemmia alle Cantine Paladin”

Goloso e Curioso, 07/09/2015: “Domenica 13 settembre Festa della Vendemmia alle Cantine Paladin”

“Il 13 settembre, dalle 10 alle 18, si festeggia la vendemmia alle Cantine Paladin di Annone Veneto. Siamo nel pieno di questo autentico rito ormai di fine estate e le vigne si riempiono di vita e di una nuova atmosfera. L’odore di mosto aleggia ovunque e tutti sono in fermento: questi sono momenti importantissimi che coronano un anno di lavoro duro nelle vigne ed è meraviglioso condividerli con i nostri ospiti.
L’appuntamento questa volta si fa ancora più ricco, grazie alla collaborazione con Slow Food Treviso e alla possibilità di assaggiare e acquistare golose prelibatezze gastronomiche del territorio e Presidi Slow Food: l’oca in onto di Michele Littamè, il riso semifino vialone nano di Grumolo delle Abbadesse, la cipolla di Cavasso di A Fil di Tiere, la pitina di Borgo Titol, il fagiolo verdòn, l’aglio di Resia dell’azienda agricola Fassal, una accurata selezione di salumi e carni di Billy Mio, i formaggi della Casearia Carpenedo, il gelato all’Agricanto.
Oltre ai vini veneti delle due tenute del territorio – Paladin e Bosco del Merlo -, saranno in degustazione anche i Chianti Classico e Riserva di Premiata Fattoria di Castelvecchi (Radda in Chianti, Toscana) e i Franciacorta di Castello Bonomi (Coccaglio, Brescia). L’accoglienza prevede un'”isola” per ciascuno dei vini principali in degustazione: Prosecco Millesimato, Franciacorta, Agricanto e Raboso Fiore.
Il programma: dalle ore 10, per i bambini dai 7 ai 10 anni, i Laboratori del Gusto Slow Food “Giocare in Cantina” sviluppati su tre temi, attraverso esperienze ludico-pratiche che sviluppano la manualità, la sensorialità e la riflessione (prenotazione anticipata telefonando allo 0422 768167 o direttamente sul posto; possibilità di effettuarli anche in inglese); alle ore 11 e aller ore 16.30 la vendemmia e la pigiatura per i piccoli ospiti (i vigneti sono quelli di Refosco e Cabernet davanti alla villa); alle ore 12.45 il pranzo rustico con spiedo di 4 carni nel salone al primo piano (prenotazione obbligatoria anticipata telefonando allo 0422 768167 o direttamente in loco, fino ad esaurimento dei posti disponibili); nel pomeriggio il “Gioco a premi Slow Food” (parte del ricavato sarà devoluto al progetto “We Feed the Planet”).
Durante l’intera giornata: presentazione del progetto agronomico “Viticoltura ragionata” che coinvolge tutte le aziende della famiglia Paladin; visite guidate alla cantina e alle affascinanti sale delle barriques. Ingresso libero, degustazioni a pagamento. La Festa della Vendemmia da Paladin è un evento di rara portata e bellezza, una tappa imperdibile. L’ampio piazzale della villa ospita ancora le eccezionali installazioni scultoree del Maestro Giorgio Celiberti”.

Roberto Vitali